Politica / Politica

Commenta Stampa

E lui conferma: "Vero, c'è stato un errore"

Zingales lascia Giannino: "Ha mentito sul curriculum"


Zingales lascia Giannino: 'Ha mentito sul curriculum'
19/02/2013, 09:43

Monta la polemica, dopo lo strappo di Luigi ZIngales, economista e professore presso la Chcago Booth School of Business, dal partito "Fare per fermare il declino. Secondo quantod etto dallo stesso ZIngales, il problema è in una intervista di Oscar Giannino, nella quale ha detto di aver preso un master a Chicago. Per ZIngales questa è stata una bugia e quindi lui non può stare in un movimento, dal momento che non si fida di ciò che dice il leader. 
Una polemica che ha cominciato a montare in Rete, finchè non è intervenuto lo stesso Giannino a rislverla. Ammettendo che lui non ha alcun master preso a Chicago, dove si è solo recato da giovane per studiare l'inglese. E spiegando che è solo un equivoco, causato dal fraintendimento delle sue parole. E questa mattina, sul sito di "Fare", ha aggiunto: "La mia risposta a Luigi Zingales è molto semplice. Mai preso un master a Chicago Booth. Ma il punto è un altro. A Luigi, a quattro giorni dalla fine della campagna elettorale, non è bastato. In effetti, da quanto ho detto aRepubblica si capiva il contrario. Quindi, chiarire era necessario in pubblico, sostiene Luigi. Ed è una piccola prova di quello che Fare riserverà all'Italia. Cominciando da me, come - ripeto - è giusto. Sono da decenni giornalista - prosegue il "chiarimento" di Giannino -. Non ho mai usato presunti titoli accademici, che non ho, per carriere che non mi competono. Lavoro da quando sono giovane, sotto gli occhi di tutti. Quanto so l'ho studiato per i fatti miei, vale anche per gli altri titoli che mi vengono attribuiti in Rete. Continuo a farlo ogni giorno, ed è ciò che dato forza a quel che ho fatto scritto e detto sotto gli occhi di tutti. Ora gambe in spalla, e occupiamoci di raggiungere il risultato che è a portata di mano".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©