Politica / Politica

Commenta Stampa

Ma si tratterebbe di dichiarazioni de relato, non verificate

Zingaretti indagato per finanziamento illecito


Zingaretti indagato per finanziamento illecito
20/03/2019, 09:59

ROMA - Un articolo dell'Espresso rivela che il neo segretario del Pd Nicola Zingaretti è sotto indagine per finanziamenti illeciti. Una notizia che Zingaretti ha preso con filosofia: "In merito all'articolo dell'Espresso voglio affermare di essere estremamente tranquillo perché forte della certezza della mia totale estraneità ai fatti che, peraltro, sono stati riferiti come meri pettegolezzi 'de relato' e senza alcun riscontro, come affermato dallo stesso articolo del settimanale. Mai nella mia vita ho ricevuto finanziamenti in forma illecita e attendo quindi con grande serenità che la giustizia faccia tutte le opportune verifiche per accertare la verità. Quanto al Movimento 5 Stelle e alle loro scomposte dichiarazioni: comprendo la loro disperazione per il disastro politico che stanno combinando, per essere da mesi succubi del loro alleato di governo, per essere in caduta libera nel gradimento dei citttadini e per le batoste elettorali avute in Abruzzo e Sardegna. Ma se pensano di aggraparsi alle fantasie di qualcuno sbagliano di grosso. Non mi faccio intimidire da chi utilizza queste bassezze. Se ne facciano una ragione". 

Il riferimento al Movimento 5 Stelle riguarda le solite dichiarazioni effettuate sul fatto che Zingaretti deve dimettersi. Peccato che nessuno del Movimento 5 Stelle abbia detto lo stesso questa mattina, quando è stato arrestato il Presidente del Consiglio comunale di Roma Marcello de Vito. Come è caratteristica di quel partito, per loro l'onestà ha confini molto variabili, a seconda della convenienza propagandistica. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©