Politica / Napoli

Commenta Stampa

Ztl, Ambrosino (Fli): " il sindaco unisca e non divida. sospenda ztl"


Ztl, Ambrosino (Fli): ' il sindaco unisca e non divida. sospenda ztl'
26/04/2012, 17:04

Il sindaco unisca e non divida. Futuro e Libertà Napoli si appella, ancora una volta, al senso di responsabilità istituzionale del primo cittadino. Se la Ztl crea danni considerevoli al settore produttivo della città va sospesa subito e riprogrammata con altri criteri.
Stabilire malamente confini, orari e giorni di attuazione senza la necessaria gradualità e concertazione sta creando conflitto sociale. Registriamo, con preoccupazione, il sorgere di contrapposizioni tra cittadini residenti, giustamente contenti della limitazione veicolare, e commercianti giustamente disperati per le conseguenze della desertificazione infrasettimanale.
Tante attività imprenditoriali della città sono in crisi per l’istituzione ormai permanente della Ztl. La fame di occupazione e la crisi economica, che si aggiungono alle limitazioni della circolazione veicolare in gran parte della città e per tutta la settimana, sono un mix esplosivo che va subito disinnescato.
La Ztl per lo svolgimento della coppa America fu concepita, presentata e concertata con le categorie come fatto straordinario, per il solo tempo necessario allo svolgimento delle attività relative allo svolgimento della coppa America.  Cambiare le carte in tavola, in nome di un non identificato volere popolare e procedere al transennamento incondizionato di tante, troppe parti della città, è stato più che scorretto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©