Politica / Napoli

Commenta Stampa

“Ztl Chiaia”, la I Municipalità scende in campo


“Ztl Chiaia”, la I Municipalità scende in campo
07/09/2012, 15:25

La Commissione Mobilità della Prima Municipalità, preso atto che l’Amministrazione comunale intende chiudere al traffico un’altra zona, la cosiddetta “Ztl Chiaia”, che andrebbe a sommarsi alla “Ztl Mare” già in vigore, in data odierna ha approvato all’unanimità un documento, presentato dal presidente, l’avv. Federico Manna, e dall’assessore, avv. Mario Mele, con il quale si chiede «di sospendere, sino alla complessiva definizione di tutti i provvedimenti di traffico della zona, la chiusura al traffico in via Domenico Morelli, attivando, di contro, la Ztl nell’area della movida conosciuta come “area baretti”, così come previsto nel provvedimento della “Ztl Chiaia”». La Commissione giudica infatti incompatibile la compresenza delle due zone a traffico limitato in quanto «il varco al Molosiglio, sommato al varco a via Domenico Morelli, creerebbe due blocchi insostenibili; il divieto di transito su via Morelli comporterebbe un ulteriore aggravio di traffico sulla Riviera di Chiaia e lungo le strade adiacenti, allo stato già estremamente intenso; il nuovo dispositivo comporterebbe, inoltre, degli svantaggi per le numerosissime attività commerciali presenti nella zona». «È assurdo - commenta il presidente della Commissione - come, ancora una volta, l’Amministrazione comunale assuma decisioni di tale rilevanza senza tenere minimamente in conto il parere di chi lavora a stretto contatto con il territorio. La Municipalità - ribadisce Manna -  è contraria a questa Ztl così come prevista e lo afferma con decisione: combatteremo perché si dia ascolto al nostro parere.».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©