Politica / Napoli

Commenta Stampa

Ztl e Circumvesuviana. Verdi Ecologisti: "Donati e Vetrella sono due facce della stessa medaglia"


Ztl e Circumvesuviana. Verdi Ecologisti: 'Donati e Vetrella sono due facce della stessa medaglia'
04/04/2013, 10:50

"Il sistema trasporti in Campania - denunciano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il capogrupo al comune di Napoli carmine Attanasio - è collassato e due sono i principali responsabili. L' assessore Anna Donati che ha realizzato il più incredibile sistema viario mai visto a Napoli tagliando in due la città, creando un ghetto isolato dal mondo a Posillipo e facendo esplodere alcune arterie cittadine a partire da C.so Vittorio Emanuele fino a Via Tasso. La Donati con il suo omonimo in Regione Campania Vetrella sono oramai stati soprannominati dall' utenza gli "angeli sterminatori" perchè entrambi con ruoli diversi hanno portato al disastro il sistema dei trasporti e della viabilità. La Donati con una azione talebana senza precedenti nel realizzare senza confronto aree pedonali e ztl con una visione pedagogica e assolutista dell' ambientalismo ha fatto danni difficlmente riparabili nel breve periodo. Vetrella invece smantellando di fatto il trasporto pubblico e portando al record di aumenti dei biglietti come non si era mai visto prima e riuscendo paradossalmente a portare il servizio da livelli elevati degli anni passati ad uno dei più scadenti d' Italia. Si è arrivati ad un tale degrado che oramai in molte stazioni della Circumvesuviana non sono stati neanche aggiornati con l' ora legale i display delle informazioni e quindi vanno tutti un' ora indietro ( come nella foto scattata a Castellammare stamattina alle 10.30 ). I vagoni sono sempre più carri merci maleodoranti dove pendolari, turisti e viaggiatori accindentali ogni giorno si muovono in condizioni indecenti. Alcune volte le carrozze sono talmente piene di gente che è difficile far uscire alle stazioni le persone ammassate.
La verità è che questi due assessori sono due facce della stessa medaglia entrambi estremisti ed ideologici. E' tempo che i due angeli sterminatori vadano a casa".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©