Politica / Napoli

Commenta Stampa

ZTL, Palmieri: "seduta rinviata al 30 maggio"


ZTL, Palmieri: 'seduta rinviata al 30 maggio'
24/05/2012, 08:05

“La Capigruppo ‘allargata’, convocata per oggi pomeriggio per mantenere aperta qualche possibilità di rivisitazione del provvedimento relativo alla Ztl, in vista della seduta monotematica del Consiglio Comunale del 28 maggio (peraltro già posticipata di una settimana), è stata rinviata al 30 maggio. Appare dunque evidente che a questa amministrazione interessa poco o nulla di ciò che pensa chi più di ogni altro è interessato e colpito dall’istituzione della Ztl così come si profila l’ipotesi che qualora nella maggioranza non si trovi un accordo preventivo, la seduta stessa è destinata a saltare ”.
Così il capogruppo di Liberi per il Sud del Consiglio Comunale di Napoli, Domenico Palmieri, che aggiunge:
“La decisione di rinviare a dopo tenere prima la seduta e poi l’audizione delle associazioni interessate dal provvedimento altro non può sembrare che un vero e proprio tentativo di blindare tra le mura di Palazzo San Giacomo delle scelte sulle quali, sebbene stiano creando non pochi problemi al nostro territorio, non si intende tornare indietro per questioni di ‘faccia’. Chi governa sta dando prova che, come spesso accade, tra il dire e il fare c’è di mezzo ben altro e che ha un concetto di democrazia partecipativa molto singolare”.
“Dalle forze polit5iche di maggioranza – conclude Palmieri – mi sarei francamente atteso almeno qualche ‘colpo di tosse’, ma così non è stato. Il che dimostra – conclude Palmieri – che se c’è una cosa che questa maggioranza ha ’scassato’ è proprio quel principio di ascolto e partecipazione tanto sbandierato nelle piazze della campagna elettorale”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©