Politica / Napoli

Commenta Stampa

Zuccaro: “Un telethon per comprare il nostro debito pubblico”


Zuccaro: “Un telethon  per comprare il nostro debito pubblico”
18/11/2011, 14:11

“Mobilitiamoci. un grande telethon.. per comperare il debito pubblico italiano. liberiamoci dalla morsa dei poteri forti d'Europa, ridiamo all'Italia la giusta credibilità e diventiamo noi stessi creditori del nostro STATO. non è solo un sogno, ma una grande opportunità. occorre un tam tam generale, e se l'adesione è ampia possiamo effettivamente pensare di proporre 4 giornate di telethon per acquistare il nostro debito pubblico. Ci sono migliaia di privati cittadini che possono, perchè la povertà ed il debito della nazione è inversamente proporzionale a quello dei singoli cittadini. Non ci facciamo spaventare da una informazione anti italiana che specula sia in casa nostra quanto fuori dai nostri confini. è lo spavento che ci stanno ingenerando a bloccare ogni iniziativa di rinascita e di crescita del paese, se cresce il paese cresciamo tutti! in Italia non mancano ricchezze, ma esiste un effettivo ammanco di liquidità. possiamo essere noi i protagonisti della riscossa del paese ed essere finalmente parte in causa di un nuovo processo di democraticità e di rappresentatività dello Stato-. è una occasione unica, nel mentre la politica latita, non prestiamo il fianco alla grande speculazione finanziaria, ma poniamoci rispetto ad essa in termini di competitività e di interlocuzione. se questo tam tam funziona,... allora....”. Così l’avv. Maurizio Zuccaro, presidente associazione liberi cittadini palazzo S. Giacomo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©