Politica / Napoli

Commenta Stampa

Zuccaro: "una nuova politica economica"


Zuccaro: 'una nuova politica economica'
24/10/2011, 15:10

"L'ennessimo sberletto francese datoci sulla guancia deve far riflettere sulle scelte di fondo della politica italiana. non è più tollerabile che Francia e Germania continuino a lucrare sugli effetti della 2° guerra mondiale e sulla sbiadita politica estera dell'intera Europa. senza entarre in polemiche cerchiamo però di offrire lo spunto per una seria riflessione internazionale. se l'Italia non ...riesce ancora a capire che deve smetterla di puntare solo al nord dell'Europa, dove il mercato non solo è chiuso ma è controllata da Francia e Germania,non riusciremo mai a far decollare una seria politica dello sviluppo e della crescita del paese. Rispetto a costoro l'Italia ha una fonte di ricchezza inimmaginabile ed unica: il mar mediterraneo! orbene se il paese non coglie questa particolarità e capisce che piuttosto che essere il sud dell'Europa punta ad essere il nord del mediterraneo nessuna possibilità di crescita e di sviluppo potrà garantire un trend positivo nei prossimi anni. a sud si è aperto un mercato, nuovo, importante e immenso. quello del nord dell'Africa, dell'ASia, che puntano decisamente al mare per commercializzare ed importare prodotti. il mare nostro alleato, ma finora mai utilizzato appieno nella sua capacita di sviluppo, di crescita politica, sociale e culturale". Così l'Avv. Maurizio Zuccaro. pres. ass. liberi cittadini palazzo s. Giacomo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©