Provincia / Napoli

Commenta Stampa

4 Novembre, Cesaro: ”Coesione nazionale e gratitudine per Forze Armate”


4 Novembre, Cesaro: ”Coesione nazionale e gratitudine per Forze Armate”
04/11/2011, 12:11

“Celebrare il 4 novembre significa soprattutto rinnovare il sentimento di coesione nazionale e il senso di forte apprezzamento alle Forze Armate”.
E’ quanto ha detto il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, a margine della cerimonia d’intitolazione, nel giorno dedicato all’Unità d’Italia e alle Forze Armate, di un toponimo nel comune di Piazzolla di Nola alla memoria del caporal maggiore Gaetano Tuccillo, morto il 2 luglio scorso in seguito all’esplosione di un ordigno in Afghanistan.
“Il nostro dovere è quello di rafforzare soprattutto nelle giovani generazioni, quel patrimonio d’identità e di spirito unitario che gli italiani hanno saputo costruire nel corso della loro storia, anche attraverso drammatiche esperienze”.
“Dedicare una piazza al caporal maggiore Tuccillo - ha proseguito Cesaro - in questo giornata così simbolica nell’agenda del nostro Paese, significa ricordarne il valore e il nobile lavoro di pace che, con coraggio e grande professionalità, svolgeva per la difesa della democrazia e della libertà in Afghanistan”.
“In questo momento in cui la condivisione del ricordo ci unisce e ribadisce il nostro sentimento di nazione, mi sento di indirizzare un messaggio di vicinanza e gratitudine alle nostre Forze Armate che, ogni giorno, con un’azione ammirevole e concreta, si distinguono nella partecipazione a importanti missioni internazionali, sempre con l’obiettivo - ha concluso Cesaro - di diffondere pace, stabilità e progresso in quelle zone critiche e lacerate del mondo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©