Provincia / Caserta

Commenta Stampa

90.000 euro per la ristrutturazione dell’Eremo di Monte Castello


90.000 euro per la ristrutturazione dell’Eremo di Monte Castello
20/04/2011, 15:04

Castel Morrone : Grazie al diretto interessamento del Sindaco Pietro Riello, della sua squadra di governo eletta sotto il simbolo di Rinascita Morronese e dell’Onorevole regionale Massimo Grimaldi, il quale oltre ad avere un validissimo interlocutore sul territorio qual è Pietro Riello, ha più volte precisato di tenere particolarmente al territorio morronese, la Regione Campania ha erogato un contributo straordinario di 90.000 euro per la ristrutturazione della Chiesa di Maria SS. della Misericordia sita sull’Eremo di Monte Castello. L’ufficializzazione del contributo si è avuta nella giornata di martedì 19 aprile quando l’atto concessorio, con le somme che la Regione ha appostato sul capitolo di spesa n. 5292, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Campania (BURC). Un ulteriore successo ottenuto da Pietro Riello e dalla sua squadra di governo che testimonia senza ombra di dubbio che la perseveranza e la lungimiranza politica alla lunga portano degli ottimi risultati. Infatti, in un’epoca come questa dove il verbo principale invocato dall’Amministrazione Regionale è tagliare riuscire ad ottenere un contributo consistente, come quello ottenuto per la ristrutturazione della Chiesa di Monte Castello, sicuramente non è cosa di tutti i giorni. Proprio su questi concetti e su queste fattive testimonianze si dovrà basare l’opinione pubblica dei morronesi, che prossimamente saranno chiamati al rinnovo del Consiglio Comunale, per loro si tratterà di scegliere tra il “governo del fare” rappresentato da Pietro Riello e dalla sua lista ed il “governo delle revoche” proposto degli avversari, i quali sicuramente tra tutte le revoche elencate nel loro “programma del revocare” non potranno fare a meno che inserire nei prossimi giorni anche la revoca dei fondi destinati alla ristrutturazione dell’Eremo di Monte Castello.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©