Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Introduzione al convegno diocesiano del 26-29 e 29 settembre

A Caserta il preconvegno de "Vedo vivere la Chiesa"

Il vescovo Farina:"Occorre riproporre il primato di Dio"

.

A Caserta il preconvegno de 'Vedo vivere la Chiesa'
31/05/2011, 16:05

CASERTA - Il 26, 28 e 29 settembre prossimo, la Diocesi di Caserta, sarà protagonista di un convegno diocesiano dal titolo eloquente:"Vedo vivere la Chiesa".
Ispiratore del convegno il vescovo Pietro Farina, il quale descrive il particolare ncontro tra mondo ecclesiastico e popolo di fedeli come un'occasione per riproporre "la questione del primato di Dio nella nostra esistenza". Un'opportunità, aggiunge monsignor Farina, che "si rende necessaria per una presa di coscienza personale e comunitaria della nostra azione ecclesiale in vista di una crescita della fede".
L'intento, dunque, è quello di propiziare un "pieno fervore di rinnovamento conciliare che dovrebbe animare tutto il cammino diocesiano per i prossimi cinque anni. I convegni, aperti al pubblico, prevederanno l'utilizzo di schede informative che serviranno sia a lanciare spunti di riflessione sia a raccoglierne. La comunità ecclesiasiastica casertana, difatti, si aprirà al confronto con i propri fedeli proponendo a questi ultimi un triplice percorso:
- La Chiesa e il primato della Parola di Dio. Evangelizzare: il ministero dell'insegnamento
- La Chiesa e il primato della comunione vissuta e celebrata. Celebrare il Cristo: il ministero della santificazione
- La Chiesa e il primato della carità. Vivere e testimoniare la fede cristiana: il ministero della carità.
A dimostrazione dell'attenzione che la diocesi casertana riserva all'aspetto di promozione e comunicazione delle proprie attività, oltre al già molto attivo portale web "l'ecodicaserta", dal prossimo autunno, il quotidiano cattolico "Avvenire" dedicherà ben 4 pagine esclusivamente al lavoro svolto dalla comunità religiosa della città della Reggia e della sua provincia.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©