Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Evento organizzato dal CSV Napoli

A Castellammare le "Officine del Volontariato"


.

A Castellammare le 'Officine del Volontariato'
02/07/2011, 14:07

CASTELLAMMARE DI STABIA - Nella Villa Comunale di Castellammare di Stabia, il CSV Napoli ha organizzato l’evento «Le Officine del Volontariato», rassegna che, attraverso dibattiti, spazi espositivi, laboratori ed esibizioni, si pone l’obiettivo di avvicinare la cittadinanza alle esperienze concrete del volontariato. Stamane esercitazioni di soccorso per il recupero e il trasporto dei feriti al punto medico avanzato, per poi proseguire nel pomeriggio con l’allestimento di un punto avanzato di soccorso per emergenze con l’installazione di tende, bagni, impiantistica necessaria alla permanenza temporanea delle persone coinvolte nella calamità. I partecipanti, infine, pernotteranno sulla spiaggia nel campo allestito. Ma prima di chiudere la giornata andranno in scena, a partire dalle 21, gruppi folk e bande musicali. Seguiranno falò in spiaggia. domani, invece, esibizione velica a cura della Lega Navale di Castellammare di Stabia e del Circolo Canottieri. A seguire saranno allestiti piccoli stand enogastronomici con preparazione e degustazione gratuita di prodotti tipici serviti presso la cucina da Campo della Colonna di Protezione Civile della Misericordia di Gragnano. Nel pomeriggio, poi, i bambini saranno protagonisti con la presentazione in spiaggia del progetto “Volontariato a fumetti”. Sempre domenica, ci sarà la possibilità di partecipare alla gita sul mare a cura della Lega Navale sezione di Castellammare di Stabia. Durante la due giorni interverranno, tra gli altri, il sindaco Luigi Bobbio, il presidente del CSV Napoli Giuseppe De Stefano, il presidente del Comitato di Gestione dei fondi speciali per il Volontariato della Campania, Daniele Marrama, l'assessore alla Solidarietà della Provincia di Napoli, Francesco Pinto, il presidenti del Parco Monti Lattari, Gino Marotta, il presidente del Parco del Vesuvio, Ugo Leone. L’inziativa è patrocinata dal Comune di Castellammare di Stabia, degli assessorati alla Pubblica istruzione e alla Cultura e dall’Ente Parco Regionale dei Monti Lattari.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©