Provincia / Ischia

Commenta Stampa

A Ischia ponte la spiaggetta della Corteglia abbandonata tra rifiuti ed alghe secche

Offesa soprattutto per anziani, donne e bambini

.

A Ischia ponte la spiaggetta della Corteglia abbandonata tra rifiuti ed alghe secche
09/08/2013, 13:33

ISCHIA - Forse non tutti sanno che all’estremità del piazzale delle Alghe a Ischia Ponte, un lembo di arenile dà origine, da sempre, ad una spiaggetta pubblica suggestiva e riservata che offre un panorama a dir poco mozzafiato con il Castello Aragonese che maestoso, assieme ai caratteristici Scogli di Sant’Anna, si specchia nel mare limpido della Baia di Cartaromana frequentatissima dai turisti che a milioni ogni anno giungono qui da ogni parte del mondo. Si tratta di una spiaggetta frequentatissima da adulti, anziani e bambini i quali con le loro mamme si tuffano in acque straordinarie a cui fa da sfondo un luogo da favola. Nei giorni scorsi, però, abbiamo ricevuto la telefonata di una donna che denunciava il totale abbandono della spiaggia della Corteglia il cui piccolo arenile è vergognosamente ricoperto di rifiuti ed alghe secche.   Una situazione di degrado e di abbandono che stride enormemente con l’impareggiabile bellezza dei luoghi e che rappresenta un’assurda offesa  soprattutto per gli anziani, le donne e i bambini che la frequentano. Una vergogna sociale che l’Amministrazione guidata dal Sindaco Giosi Ferrandino è chiamata a cancellare con la massima celerità. L’augurio, naturalmente, è che il Delegato alle spiagge Luca Spignese, a cui lo abbiamo anche chiesto verbalmente, assieme all’Amministrazione comunale provvederà a far pulire la caratteristica e suggestiva spiaggia della Corteglia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©