Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

I locali disturbano i bacolesi, il sindaco interviene

A mezzanotte niente più musica


A mezzanotte niente più musica
28/07/2010, 17:07

BACOLI – Locali notturni, pub e discoteche finiscono nel mirino dell’amministrazione comunale bacolese che  ne disciplina gli orari vietando la diffusione della musica oltre l’una, che sommato al nuovo codice stradale che prevede il divieto di vendita di alcolici dopo le 2 del mattino, promette una maggiore sicurezza.
Il sindaco, Ermanno Schiano, ha stabilito con un’ordinanza l’obbligo  di abbassare il volume da mezzanotte e  spegnere del tutto la musica un’ora dopo.  Un anno dopo il divieto di bere con lunghe cannucce nei bar, ora arriva anche quello per la musica. A mezzanotte si abbassa o i proventi della serata si trasformano, proprio come accade nella favola di Cenerentola. In questo caso potrebbero diventare pagamenti di multe. “Nelle aree  più abitate  ho ridotto, per le attività ad intrattenimento,  di un’ora la diffusione della musica, consentita fino all'una– spiega il sindaco, Ermanno Schiano –  il provvedimento punta a garantire la tutela del riposo e della quiete pubblica di turisti e residenti”.
 Questa regola è valida fino al 31 ottobre. Nel periodo invernale, l’orario massimo permesso dalla domenica al giovedì sera è mezzanotte, mentre il venerdì e il sabato si può diffondere la musica fino all’una, abbassando un’ora prima il volume.
 “Le attività che comportano l’uso di impianti per la diffusione sonora possono costituire una causa oggettiva di disturbo  e disagio per i cittadini residenti nelle aree interessate, particolarmente in orario notturno – riporta l’ordinanza firmata dal primo cittadino Ermanno Schiano  e dal responsabile del sesto settore Umberto Pini - Tali inconvenienti, sulla base delle segnalazioni dei cittadini e degli organi di polizia, si registrano prevalentemente in alcune aree residenziali ed hanno come fonte principale il volume eccessivo della musica, in particolare nel periodo estivo”.
 Il provvedimento è in vigore a Bacoli, in località Miseno Casevecchie, via Lungolago, via Gaetano De Rosa, via Ercole, via Roma, via Castello e Marina Grande; a Baia, in via Lucullo, via Molo di Baia, via Montegrillo, via Sella di Baia, via Terme Romane; in piazza Torregaveta, viale Olimpico, via Mercato di Sabato, via Giulio Cesare, in via Fusaro e via Cuma.

Commenta Stampa
di Elisabetta Froncillo
Riproduzione riservata ©