Provincia / Salerno

Commenta Stampa

A rischio la salute mentale nel territorio di Pagani


A rischio la salute mentale nel territorio di Pagani
11/04/2011, 10:04

“Egregio Commissario BORTOLETTI, Come emerso nei giorni scorsi dagli organi di stampa. La paventata chiusura del Dipartimento di Salute Mentale, rappresenterebbe un’ulteriore smacco per la sanità cittadina: dopo il rischio della radiologia dell’Ospedale “A. Tortora” di Pagani, infatti, la stessa sorte sembra ora toccare al DSM che attualmente ubicato al C.so Ettore Padovano dove ASL Salerno 1 sborsa esosi fitti arricchendo sempre di più i privati. Per evitare una nuova chiusura che, contestualmente, produrrebbe soltanto un taglio netto dei servizi offerti alla Comunità e non un reale risparmio,propongo al Commissario Straordinario Dott. Maurizio Bortoletti di trasferire il Servizio di Salute Mentale nel Distretto Sanitario o allocare il tutto all’Ospedale di Pagani, in modo da ammortizzare gli ingenti costi di locazione che ad oggi l’ASL è costretta a versare. Così facendo, si darebbe un chiaro segnale di una nuova gestione chi ha realmente a cuore le sorte della Sanità, mentre quei soldi si andrebbero a risparmiare evitando il pagamento dei fitti che potrebbero essere egregiamente investiti per un potenziamento dei servizi resi al cittadino, nonché per un loro effettivo miglioramento qualitativo. Sono sicuro che valuterà attentamente questa proposta. In attesa di un Suo positivo riscontro sin d’ora sento il dovere di ringraziarLa.”. Così Giuseppe Baroni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©