Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

A San Giorgio le fermate dei direttissimi sulla Napoli – Sorrento


A San Giorgio le fermate dei direttissimi sulla Napoli – Sorrento
22/07/2011, 16:07

San Giorgio a Cremano, 22 luglio 2011 - Ripristinare l’apertura pomeridiana delle biglietterie delle stazioni di San Giorgio a Cremano e Cavalli di Bronzo; rafforzare le misure di sicurezza; far effettuare a San Giorgio a Cremano al fermata dei treni direttissimi da Napoli a Sorrento. Sono le richieste del sindaco Mimmo Giorgiano all’amministratore delegato di Circumvesuviana Gennaro Carbone, presentate nel corso di un incontro che si è tenuto nel primo pomeriggio di oggi.



“L’incontro – spiega Giorgiano – è stato fruttuoso. Il dottor Carbone ha garantito un flusso di informazioni costante verso l’Amministrazione Comunale nel caso di decisioni concernenti le due stazioni cittadine ed ha promesso che verificherà la possibilità di far fermare i direttissimi a San Giorgio, anche in considerazione del fatto che la nostra città è capolinea della tratta che porta direttamente al Centro Direzionale di Napoli e che nei pressi della stazione è presente un parcheggio intermodale. Soprattutto, ho posto l’accento sulla sicurezza e mi è stato confermato che, anche negli orari di chiusura delle biglietteria, la fermata resta sempre presidiata dal capostazione.”



“Molti cittadini – continua il primo cittadino sangiorgese – mi hanno chiesto di farmi portavoce nei confronti della Circumvesuviana dei disagi di cui sono costretti a soffrire e di proposte per il miglioramento del servizio. L’incontro di oggi è servito a dare risposte ad interrogativi di grande rilevanza e rappresenta il punto d’inizio di un processo sinergico che vedrà protagonisti il Comune e Circumvesuviana, che lavoreranno insieme per trovare nuove soluzioni a favore dell’utenza, in particolare di quella svantaggiata.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©