Provincia / Napoli

Commenta Stampa

A Sorrento l'assemblea annuale dell'associazione Locali Storici d'Italia


A Sorrento l'assemblea annuale dell'associazione Locali Storici d'Italia
10/05/2011, 16:05

Dal 13 al 15 maggio prossimi la sala consiliare del Comune di Sorrento ospiterà l'assemblea annuale dell'Associazione Locali Storici d'Italia.
Operatori, giunti da tutto il Bel Paese, si ritroveranno in costiera sorrentina per discutere dei problemi della categoria e del comparto turistico.
Nata nel 1961, ma costituitasi ufficialmente nel 1976, l'associazione si prefigge, attraverso iniziative culturali, turistiche ed editoriali, la valorizzazione e la tutela dei più antichi e prestigiosi locali – alberghi, ristoranti, trattorie confetterie, pasticcerie, grapperie, caffè letterari - che hanno almeno settant’anni di vita e sono stati protagonisti o artefici di pagine della storia d’Italia attraverso gli avvenimenti di cui sono stati sede e i personaggi che li hanno frequentati.
Attualmente, i soci del sodalizio sono oltre 230. E non mancano quelli sorrentini: il Bellevue Hotel Syrene, il Grand Hotel Cocumella, l’Imperial Hotel Tramontano, il Grand Hotel Excelsior Vittoria, i ristoranti Parrucchiano e ‘O Canonico e l’Antico Francischiello di Massa Lubrense.
In occasione dell'appuntamento, altri tre alberghi hanno fatto richiesta di entrare a far parte dell'associazione: l’hotel Villa di Sorrento, il Grand Hotel Royal e l’Hotel Minerva.
"E' la seconda volta, dalla sua costituzione, che l'associazione Locali Storici d'Italia sceglie Sorrento per la sua assemblea - spiega il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo - E' una decisione che ci onora e che sottolinea ancora una volta la grande tradizione di ospitalità che distingue questo territorio".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©