Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

Accordo di Reciprocità Area Giuglianese: via alle manifestazioni di interesse


Accordo di Reciprocità Area Giuglianese: via alle manifestazioni di interesse
17/11/2009, 13:11


GIUGLIANO - Un’opportunità per il territorio, per i cittadini, le imprese e le associazioni dell’area giuglianese. Avrà inizio giovedì 19, alle ore 18, presso la sala consiliare del Comune di Calvizzano, la raccolta delle manifestazioni di interesse per la realizzazione dell’Accordo di Recioprocità e la crescita e lo sviluppo dell’Area Giuglianese. Gli Accordi di Reciprocità, rappresentano uno strumento ideato dalla Regione Campania per favorire "lo sviluppo economico e la coesione sociale dei territori". Gli AdR sono promossi dal Partenariato Istituzionale Locale, rappresentato dai Comuni di Giugliano, Marano, Mugnano, Villaricca, Qualiano e Calvizzano, e dagli altri Enti Locali che operano sul territorio, di concerto con i soggetti del Partenariato Economico e Sociale. Il Comune di Giugliano, secondo quanto previsto dal Protocollo di intesa stipulato dai Comuni, sarà Ente Capofila, mentre l’Agenzia Liternum Sviluppo Napoli Nord - interamente partecipata dalla Provincia di Napoli - è soggetto gestore e cura la parte tecnica dell’intero progetto. L’idea portante dei sei Comuni coinvolti è quella di utilizzare la maggior parte delle risorse, provenienti dal Fas - Fondo Aree Sottoutilizzate - per la sistemazione idrogeologica del territorio, intervenendo sull’alveo dei Camaldoli, sui collettamenti e sul sistema fognario. A completamento della progettazione, si prevede la riqualificazione dei tratto della circumvallazione esterna che tocca i Comuni coinvolti ed interventi a favore delle imprese. I finanziamenti, secondo la progettazione, raggiungono gli 85 milioni di euro.
Alla fase della programmazione possono partecipare le imprese, anche quelle sociali, le associazioni di imprese, i cittadini e le associazioni, presentando delle proprie idee progettuali, che, in caso di approvazione, verranno poi finanziate. Il Partenariato prevede una serie di incontri, aperti a tutti i soggetti interessati, il primo dei quali si svolgerà a Calvizzano. Gli altri appuntamenti, volti a raccogliere le adesioni dei cittadini si svolgeranno presso le sale consiliari dei sei Comuni dell’Area Giuglianese. Per informazioni e chiarimenti basta cliccare il sito internet www.liternumsviluppo.it o contattare la segreteria tecnica dell’Agenzia Liternum Sviluppo Napoli Nord S.p.A.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©