Provincia / Acerra

Commenta Stampa

Acerra a Bruxelles nel ricordo di Verlino

Gemellaggio tra Acerra e Budapest

Acerra a Bruxelles nel ricordo di Verlino
17/06/2013, 17:20

ACERRA - La città di Acerra protagonista al Parlamento europeo nel ricordo di Mons. Gennaro Verolino, distintosi durante la seconda guerra mondiale per aver salvato da morte certa migliaia di ebrei ungheresi, con la proposta di un gemellaggio con la città di Budepest per esaltare il ruolo primario della testimonianza.

Domani, martedì 18 giugno, presso il Parlamento europeo di Bruxelles avrà luogo alle 15.00 l’evento dal titolo “L’azione diplomatica di Monsignor Gennaro Verolino: la tutela delle minoranze religiose da parte dei corpi diplomatici, ieri e oggi”. Numerosi gli interventi previsti nel corso della due ore di tavola rotonda dedicata al ricordo della gesta del Mons. Verolino durante l’occupazione nazista in Ungheria e al suo vitale contributo nel salvataggio di migliaia di vite di cittadini ungheresi di fede ebraica.

Tra questi: “Il Nazismo, una sfida al Sinai per negare gli ebrei. Mons. Verolino  discepolo di Cristo per salvare l’uomo” del  S.E. Mons. Giovanni Salvatore Rinaldi, Vescovo della Diocesi di Acerra; “La libertà di culto e di pensiero: diritti riconosciuti e promossi dall’Unione Europea” del  Dott. Gabriele Visentin, Vice – Capo Divisione “Affari parlamentari” – Servizio Europeo d’Azione Esterna (Ufficio Alto Rappresentante dell´Unione per gli Affari esteri e la Politica di sicurezza Catherine Ashton); “Acerra e Budapest, città d’Europa, unite nell’insegnamento di Mons. Gennaro Verolino, uomo di pace” di Raffaele Lettieri, Sindaco di Acerra; “Ruolo dell’Associazionismo locale nella valorizzazione, tutela e diffusione della Memoria” del  Dott. Luigi Montano Presidente Associazione Eidos, pronipote di Mons. Gennaro Verolino.

L’evento promosso dall’On. Erminia Mazzoni, Presidente della Commissione per le Petizioni del Parlamento Ue e da Tamas Deutch, Vicepresidente della Commissione per il controllo dei bilanci del Parlamento europeo intende promuovere la stretta di un gemellaggio tra le città di Acerra e Budapest, sulla base della memoria comune. Alla manifestazione è prevista anche la partecipazione del Dott. Alessio Valente, Sindaco di Gravina di Puglia e Presidente dell’Associazione dei Sindaci Città del S.S Crocifisso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©