Provincia / Acerra

Commenta Stampa

Acerra si trasformerà ne “La città di Riciclò”


Acerra si trasformerà ne “La città di Riciclò”
18/07/2013, 13:38

ACERRA - Acerra Differenzia: un intero week end dedicato all’ambiente e ai più piccoli nella città di Acerra. Venerdì 26 luglio e sabato 27 luglio, il Comune di Acerra realizzerà nello stadio comunale di viale della Democrazia eventi e manifestazioni per sensibilizzare i bambini (e le loro famiglie) su un argomento di grande importanza come quello della differenziazione dei rifiuti. L’ingresso naturalmente è libero e gratuito per tutti i cittadini. Una manifestazione nata con l’obiettivo di incrementare la spinta propulsiva alla tutela dell’ambiente che deve partire dal basso, anche con la denuncia contro chi commette crimini come lo sversamento del sacchetto selvaggio o quando si notano comportamenti fuori legge.

Si tratta di una formula collaudata anche da grandi associazioni come Legambiente, che assicura il divertimento per i più piccoli. In un momento in cui si parla tanto di “partecipazione” dei cittadini, questo progetto riconosce la cittadinanza vera e propria protagonista delle istituzioni e dei servizi. Ancora una volta un’attenzione particolare viene rivolta ai bambini e ai giovani che possano diventare i veri “catalizzatori” del cambiamento all’interno delle proprie famiglie ed imparare fin da piccoli a dialogare con le istituzioni.

Le diverse attività previste per venerdì 26 luglio e sabato 27 luglio nello stadio comunale di Acerra (con ingresso libero e gratuito) vanno a creare un mosaico di iniziative: tutto ruoterà intorno al progetto di ricreare all’interno dello stadio comunale di Acerra “la Città di Riciclò”.

  • Sia venerdì 26 che sabato 27 – dalle ore 18 alle 23 nello stadio comunale di Viale Democrazia - la “compagnia degli Sbuffi” concretizzerà una magnifica occasione offerta ai bambini e alle loro famiglie per trascorrere un’intera serata insieme all’insegna del divertimento e della creatività. “La Città di Riciclò” è un laboratorio d’arte creativa sulla costruzione di pupazzi animati utilizzando esclusivamente materiali riciclabili come plastica, allumino, cartone, e una divertentissima rappresentazione teatrale (con le canzoni, la complicità dei pupazzi e la simpatia di tre attori/animatori) dedicata appunto alla raccolta differenziata. Il progetto prevede un allestimento su una superficie di 200 mq circa.
  • Venerdì 27 luglio è previsto lo spettacolo "Riciclando…ndo": dedicato alla raccolta differenziata con attori, canzoni e pupazzi. Un folletto accompagnerà il pubblico in un sorprendente viaggio alla scoperta della raccolta differenziata, in compagnia di una miriade di personaggi.
  • Inoltre ad accogliere i bambini ci sarà il pupazzo Pulcinella in persona, alto tre metri che ruberà un sorriso a grandi e piccini.
  • Sempre venerdì 27 luglio è previsto anche lo spettacolo di magia per i più piccoli (incentrato sul tema della differenziata), del mago Francesco La Marca.
  • La manifestazione vedrà anche l’esibizione in esclusiva del tour ufficiale italiano Teletubbies e del tour di Peppa Pig (spettacolo in esclusiva in tutta Italia): venerdì 26 luglio la star per i bimbi sarà la mascotte di Peppa Pig, con un live show. Spettacolo che sabato 27 luglio sarà tenuto invece dai pupazzi Teletubbies, cari ai piccini.
  • Sia venerdì 26 che sabato 27, poi, sarà organizzata anche “La casa dei Teletubbies”: un altro vero e proprio laboratorio per bimbi, con giochi, attività, disegni e colori, filmati, musica e tante attrazioni, in una grande zona gonfiabile che richiama l'interno della famosa casa dei Teletubbies.
  • Venerdì 26 e sabato 27 ci sarà spazio anche per avviare i più piccoli alle pratiche sportive e ad uno stile di vita più sano: sarà allestito il Calcio Cube, una realistica riproduzione in miniatura di un campo da gioco, dedicato a bambini e ragazzi da 2 a 14 anni che, con l’ausilio di animatori/istruttori, dovranno superare alcune prove entro un tempo limite, realizzando un punteggio che darà loro diritto a gadgets e premi in palio.
  • Ad accogliere i bambini che si recheranno allo Stadio Comunale di Acerra ci saranno infine gonfiabili/giostra, animatori e animatrici, palloncini gratis, dj con musica per bambini. Radio ufficiale dell’evento sarà Radio Marte.

Il Sindaco di Acerra Raffaele Lettieri ha così commentato: «Acerra ha raggiunto una percentuale di raccolta differenziata pari al 70%. Anche con questa iniziativa abbiamo deciso di scommettere sui bambini e giovani, che rappresentano il nostro futuro, per responsabilizzarli da subito sul problema dei rifiuti, iniziando un processo di educazione a comportamenti consapevoli e rispettosi della natura che faranno dei nostri ragazzi dei cittadini amanti della città e del territorio in cui vivono, consentendo loro anche di divertirsi grazie alla presenza dei loro beniamini. I cittadini devono essere vigili e attenti, collaborando con il Comune, Forze dell’Ordine, utilizzando l’arma della denuncia contro chi con perseveranza e nessun senso civico continua a sversare i propri rifiuti dove più gli fa comodo. C’è bisogno di collaborazione con il Comune, denunciando ai vigili urbani e alle autorità i soggetti che compiono il fatto, non serve fotografare il sacchetto per strada. Occorre la collaborazione con le istituzioni e le autorità per vivere in una città più decorosa e rispettosa delle regole nella quale si possa vivere meglio. Diamoci una mano, per il bene di tutti». 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©