Provincia / Acerra

Commenta Stampa

Acerra, soldi per restituire portafogli e cellulare smarriti

Carabinieri arrestano 40enne

Acerra, soldi per restituire portafogli e cellulare smarriti
10/12/2013, 14:09

ACERRA - I carabinieri della stazione di Acerra e della compagnia di Capua (Ce) hanno tratto in arresto della Cioppa Mario, 40enne, residente a Bellona (Ce) in via Cantone, già noto alle forze dell'ordine, resosi responsabile di tentata estorsione.
Ieri mattina un 37enne aveva denunciato ai carabinieri di Acerra che era stato contattato telefonicamente da uno sconosciuto che gli aveva chiesto denaro per la restituzione del suo portafogli e del suo telefonino smarriti l’8 dicembre.
Nel corso di un servizio subito predisposto a Santa Maria Capua Vetere i carabinieri hanno bloccato della cioppa mentre intascava 200 euro dalla vittima.
Il denaro, il portafogli e il cellulare sono stati restituiti all’avente diritto.
L’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©