Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Acqua M5S: atti concreti per la ripubblicizzazione del servizio idrico


Acqua M5S: atti concreti per la ripubblicizzazione del servizio idrico
10/12/2013, 13:40

SAN GIORGIO A CREMANO - "Domani i cittadini potranno valutare la coerenza del sindaco di San Giorgio a Cremano Dr. Domenico Giorgiano. C 'è solo una volontà da rispettare che è quella espressa dai cittadini con il referendum e non quella delle segreterie dei partiti e degli interessi nella gestione privata dell'acqua”. Queste le dichiarazione del deputato del MoVimento 5 Stelle, Luigi Gallo appresa la notizia che mercoledì 11 dicembre, alle ore 10.00, nel corso della seduta ordinaria del Consiglio comunale di San Giorgio A Cremano si metterà ai voti la mozione presentata dal cittadino portavoce del M5S Danilo Cascone per impegnare Sindaco e Giunta ad aderire alla “Rete dei sindaci per l’acqua pubblica e gli altri beni comuni” nel territorio dell’Ato3 Sarnese-Vesuviano. Domenico Giorgiano, dopo essersi impegnato in campagna elettorale ad appoggiare la ripubblicizzazione del servizio idrico, è dal maggio 2012, data di inizio del suo secondo mandato di sindaco, che nessuna azione concreta è stata posta in essere dall’Amministrazione comunale per strappare la gestione del servizio in mano attualmente al privato Gori. Conclude Gallo: “I Cittadini stanno comprendendo la differenza tra chi promette e chi realmente fa”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©