Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Ad Agropoli la pizza batte la crisi


Ad Agropoli la pizza batte la crisi
11/10/2011, 11:10

Iniziativa solidale promossa dall’Assessore all’identità culturale con delega alle politiche giovanili del Comune di Agropoli, Francesco Crispino, che, attraverso il Centro informagiovani, ha organizzato un laboratorio per chef-pizzaiolo.

L’iniziativa rientra tra le attività che l’ufficio informagiovani organizza per suoi giovani utenti e rappresenta un’importante opportunità d’inserimento nel mondo lavorativo, dal momento che si propone di tramandare un mestiere che non conosce disoccupazione.

I destinatari del laboratorio saranno, infatti, sei utenti iscritti all’Informagiovani, di età compresa tra i 14 e i 34 anni, scelti, per la prima volta, secondo il criterio del reddito ISEE, al fine di garantire un’occasione di partecipazione sociale e formativa a giovani che oggi, per motivi economici, non potrebbero usufruirne.

Le lezioni si terranno presso la sede dell’Associazione “16cibo”, località Santa Venere sita in Capaccio Paestum e saranno tenute da professionisti appartenenti ad una scuola di chef pizzaiolo che impartiranno una serie di lezioni mirate a trasmettere una vasta conoscenza teorica e pratica della professione del pizzaiolo. Martedì 18 ottobre 2011, avrà luogo la prima lezione teorica che si svolgerà presso il centro Informagiovani del Comune di Agropoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©