Provincia / Caserta

Commenta Stampa

La vittima, 16enne, è affetta da grave disabilità psichica

Adesca una minore per abusarne, pedofilo finisce in manette

La Polizia l’ha rintracciato in quel di Valle di Maddaloni

.

Adesca una minore per abusarne, pedofilo finisce in manette
31/03/2014, 15:53

VALLE DI MADDALONI - Con l’accusa di violenza sessuale aggravata ai danni di minore, una 16enne con disabilità psichica, è stato arrestato dalla Polizia, in quel di Valle di Maddaloni, il 66enne Pietro Vigliotti. Gli agenti del Reparto Volanti della Questura di Caserta, agli ordini del vice questore Riccardo Di Vittorio, sono intervenuti in seguito alla segnalazione di un uomo, zio della vittima, che ha riferito di aver sorpreso l’anziano in auto con sua nipote in un’area isolata della collina di San Michele, a Valle di Maddaloni, mentre si accingeva ad abusare di lei. Lo zio della giovane ha raccontato di aver visto la nipote salire a bordo della vettura dell’uomo a Maddaloni e di averli seguiti con la sua moto. Sembra che la ragazza sia stata vista salire nell’auto di Vigliotti anche in altre occasioni. La polizia ha rintracciato l’anziano che, dopo le formalità di rito, è stato ammanettato e tradotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere dove resta a disposizione della competente autorità giudiziaria. La ragazza, invece, è stata condotta presso l’Azienda Ospedaliera di Maddaloni per gli accertamenti sanitari del caso.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©