Provincia / Caserta

Commenta Stampa

L'argomento al centro del consiglio regionale di mercoledì

Aeroporto di Grazzanise, dibattito in corso a Caserta

Consoli: 'Giunta colpevolmente distratta'

.

Aeroporto di Grazzanise, dibattito in corso a Caserta
04/02/2012, 09:02

CASERTA - L’aeroporto di Grazzanise continua ad essere al centro del dibattito politico a Caserta. Le diverse posizioni in campo lasciano intravedere una diversità di vedute non proprio trascurabile. E’ il caso dell’assessore comunale ai lavori pubblici, Teresa Ucciero, che difende a spada tratta l’operato dell’assessore regionale ai trasporti, Sergio Vetrella e chi invece come il consigliere regionale Angelo Consoli chiede alla giunta Caldoro una maggiore attenzione al problema. ‘Sono fiduciosa – spiega l’assessore Ucciero – perché la persona incaricata di occuparsi del caso, vale a dire l’assessore Vetrella, che stimo moltissimo in quanto professionista esperto e competente, ha già annunciato lo stanziamento di 50 milioni di euro per il progetto di fattibilità dell’infrastruttura. Per me questo è un dato concreto che mi fa ben sperare per la realizzazione dello scalo’. Di diverso avviso invece il consigliere regionale Angelo Consoli che auspica un risveglio della giunta Caldoro sui temi, come quello dell’aeroporto di Grazzanise, che riguardano il territorio di Caserta: ’50 milioni di euro è un importo ridicolo rispetto ad un’opera di tale portata quale deve essere l’aeroporto internazionale. Io credo che sia arrivato il momento di risvegliare l’attenzione e l’interesse della giunta regionale per quest’opera. C’è una iniziativa a favore di questa infrastruttura firmata da me e dal consigliere Gennaro Oliviero che sarà all’attenzione del consiglio regionale mercoledì prossimo’.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©