Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Promosso dal coordinamento dell'ambito C8

Affido, convegno al Palazzo Ducale di Lusciano

Previsti attestati per le famiglie risultate idonee

Affido, convegno al Palazzo Ducale di Lusciano
05/12/2012, 12:16

LUSCIANO - Si parlerà di Sat (ovvero, servizio di affido e adozioni territoriale) nel corso di un convegno che sarà ospitato domani nei saloni del Palazzo Ducale di Lusciano; l'inizio dei lavori è previsto per le 9.30. Il progetto, curato da Ernesto Di Mattia, coordinatore dell'Ambito C8, terminerà con l'incontro di domani mattina quando, a seguito della valutazione clinica delle famiglie che si sono rese disponibili per l'affido, sarà stilato l'albo delle famiglie affidatarie e per coloro che risulteranno idonei seguirà la consegna dell'attestato di idoneità all'affido. La commissione impegnata nella valutazione sarà composta da: Concetta Rossi, coordinamento materno-infantile, responsabile del Servizio Affido e Adozioni dell'Asl di Caserta, lo psicoterapeuta dell'Asl Nicola Palmiero, Nicoletta Vella psicologa dell'Ufficio di Piano di Lusciano, Mario Terracciano psicoterapeuta di “Progetto famiglia” e Carolina Ferro, presidente della sezione territoriale di Grumo Nevano del Centro Nazionale Studi e Ricerche sul Diritto della Famiglia e dei Minori e componente della Commissione Pari Opportunità del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Napoli. L'Ambito C8 vede impegnati i comuni di Lusciano, San Marcellino, Trentola Ducenta, San Cipriano d'Aversa, Parete, Villa Literno e Villa di Briano. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©