Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Agropoli, avanzo di cassa 2011


Agropoli, avanzo di cassa 2011
09/01/2012, 12:01

Il 2011 si è chiuso per il Comune di Agropoli con un avanzo di cassa di € 1.060.276 ed è stato rispettato il patto di stabilità. I dati confermano il trend positivo e l’efficacia delle scelte dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Alfieri. Ad annunciarlo è lo stesso primo cittadino agropolese.

«L’avanzo di cassa, di oltre un milione di euro, e il rispetto dei parametri e dei vincoli imposti dal patto di stabilità – afferma il sindaco di Agropoli Franco Alfieri – sono due indicatori fondamentali che mettono in risalto, in modo oggettivo, smentendo ancora una volta i soliti denigratori e disfattisti, la bontà dell’azione amministrativa».

«Negli ultimi anni – spiega Alfieri - siamo stati capaci di coniugare una incisiva azione di investimenti in opere pubbliche e servizi ai cittadini ad una sana ed oculata gestione finanziaria dell’ente comunale, con il riconoscimento di debiti fuori bilancio per circa 6 milioni di euro provenienti da passate gestioni. Tutto ciò arriva in un momento storico ed in quadro nazionale ed internazionale di forte crisi economica e mette ancora più in luce quanto il nostro comune sia capace di agire in controtendenza e con grande lungimiranza rispetto ad altre realtà, riuscendo ad incidere positivamente, creando reali condizioni di sviluppo per il territorio e di respiro per l’economia. Un risultato, quindi, che ci rende orgogliosi ed ottimisti per il prossimo futuro, consapevoli della responsabilità di noi amministratori nel dare speranza e fiducia alle comunità».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©