Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Agropoli, bilancio 2012: si chiude con un avanzo di 497 mila euro


Agropoli, bilancio 2012: si chiude con un avanzo di 497 mila euro
31/05/2013, 11:15

Segno positivo per il bilancio del Comune di Agropoli per l’anno 2012. Il Consiglio Comunale, nella seduta di giovedì 30 maggio, ha approvato il Rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2012, che si chiude con un avanzo di € 497.103.

 

«Sono fiero dell’andamento delle cose nella nostra città – afferma il sindaco Franco Alfieri – In un momento di congiuntura nazionale ed internazionale, ad Agropoli riusciamo a realizzare opere, garantire servizi e ad intercettare opportunità. Per il sesto anno consecutivo il bilancio si chiude con un avanzo, un dato che rappresenta il termometro rispetto alla positiva gestione economico finanziaria dell’ente comunale. La sfida che stiamo portando avanti è quella di coniugare la politica di investimento, secondo una scelta programmatica sottoposta al vaglio dei cittadini, a quella di risanamento. Basti pensare che nel corso della presente e precedente consiliatura, abbiamo riconosciuto debiti fuori bilancio per circa 7 milioni di euro, provenienti da passate gestioni. Siamo riusciti, inoltre, a potenziare i servizi, rendere efficiente e gradevole la città, senza vessare i cittadini. Sapendo, infatti, delle difficoltà attuali di tante famiglie, nell’ambito di una politica di equità, abbiamo calmierato le procedure di esecuzione coattiva nei confronti dei contribuenti».

 

Soddisfazione anche da parte dell’assessore al bilancio Adamo Coppola. «Per il sesto anno consecutivo registriamo piena salute per i conti comunali, con il bilancio che si chiude con un avanzo. Ancora una volta abbiamo attuato una politica di investimento e risanamento. Mantenendo i costi sempre costanti siamo riusciti a migliorare i servizi, esempio di una corretta ed oculata gestione economico finanziaria».

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©