Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Agropoli, concorso scuola elementare


Agropoli, concorso scuola elementare
13/12/2011, 12:12

Giovedì 15 dicembre 2011 alle ore 18.30 nell’Aula Magna della Scuola Primaria “G. Landolfi” si terrà la cerimonia di premiazione del Concorso di idee per la realizzazione del Logo della scuola indetto dalla Direzione Didattica 1° Circolo di Agropoli e destinato ai genitori degli alunni frequentanti le scuole dell’Infanzia e Primaria del Circolo nell’anno scolastico 2011/12.

Il concorso nasce dalla necessità per la scuola – come azienda che offre un “servizio” – di avere un logo distintivo dell’identità istituzionale per una promozione continua delle attività realizzate e per sviluppare il senso di appartenenza ad una comunità attraverso un “simbolo” di riferimento per il personale, per l’utenza, per il territorio.

L’idea originale di destinare il concorso esclusivamente ai genitori degli alunni si integra in un progetto già avviato di partecipazione e cooperazione finalizzato a creare un’autentica corresponsabilità educativa che riconosca e valorizzi, nel processo di crescita dei bambini, il ruolo diverso ma complementare delle due fondamentali istituzioni: scuola e famiglia.

Il progetto è stato realizzato con la collaborazione del Comune di Agropoli, Assessorato all’Identità Culturale, che ha offerto la somma di 300,00 euro per il vincitore del concorso.
La giuria, composta da Anna Vassallo (Dirigente Scolastico), Francesco Crispino (Assessore all’Identità Culturale del Comune di Agropoli), Lorenzo Vicino (artista), Aida Catino (docente della scuola), Marina Longo (componente genitore del Consiglio di Circolo,) ha valutato i 18 elaborati pervenuti e ha proceduto a stilare una graduatoria di merito.

Il nome del primo classificato sarà reso noto nel corso della cerimonia di premiazione. A consegnare il primo premio il sindaco del Comune di Agropoli Franco Alfieri.

Un’iniziativa importante che coinvolge scuola, famiglia, istituzioni a dimostrazione che condividendo un’idea e operando in sinergia si può raggiungere un successo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©