Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Agropoli, condono fiscale ICI


Agropoli, condono fiscale ICI
28/11/2011, 10:11

Condono fiscale dell’ICI. Arriva il via libera da parte del Consiglio Comunale di Agropoli che, nel corso dell’ultima seduta, ha approvato il Regolamento per la definizione agevolata dell’Imposta Comunale sugli Immobili, sulla base della legge n. 289/2002 (Finanziaria 2003).

I contribuenti che non hanno ottemperato nel corso degli anni agli obblighi tributari ai fini ICI potranno definire la propria posizione fiscale con il pagamento della sola imposta, con esclusione delle sanzioni e degli interessi. Potranno, inoltre, ricorrere alla definizione agevolata anche coloro che hanno presentato apposito ricorso alla Commissione Tributaria competente senza che sia intervenuta una sentenza definitiva. Per usufruire del Condono Fiscale ICI, dovrà essere presentata, a pena di decadenza, fino al 29 febbraio 2012, apposita istanza redatta sui modelli predisposti dall’Ufficio Tributi, corredata della ricevuta attestante il pagamento dell’imposta. E’ prevista, altresì, la possibilità di rateizzare la somma complessivamente dovuta, se d’importo pari o superiore ad €. 500,00.

Il Regolamento e la modulistica potranno essere scaricati dal sito internet del Comune di Agropoli oppure ritirati direttamente presso l’Ufficio Tributi, sito in Viale Europa, durante l’orario di ricevimento del pubblico.

«L’amministrazione comunale – spiegano il sindaco Franco Alfieri e l’assessore al bilancio Adamo Coppola – ha deciso di regolamentare l’attività di controllo delle dichiarazioni e dei versamenti dell’ICI. La regolamentazione della definizione agevolata dell’imposta mira, da un lato, a favorire l’emersione dell’evasione dando la possibilità al cittadino di sanare situazioni arretrate senza la penalizzazione delle sanzioni e degli interessi e, dall’altro, a prevedere una maggiore entrata tributaria».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©