Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Agropoli, denuncia manomissione rete idrica


Agropoli, denuncia manomissione rete idrica
23/06/2011, 13:06

Avevano manomesso illegalmente le saracinesche per la regolazione dell’acqua, al fine di deviare da una zona all’altra l’erogazione della risorsa idrica. Il Comune di Agropoli, attraverso il responsabile del servizio idrico, ha presentato nella mattina di oggi un esposto ai Carabinieri della Stazione di Agropoli contro ignoti per identificare gli autori dell’inqualificabile gesto.

L’episodio si è verificato la scorsa notte nella frazione di Moio dove è stata rilevata la manomissione delle saracinesche per la regolazione d’acqua sulla condotta della rete cittadina, che ha comportato vantaggi ad un’intera zona creando notevole disservizio ad un’altra area, con il blocco dell’erogazione dell’acqua e problemi al serbatoio principale.

«Si tratta di un gesto gravissimo che abbiamo prontamente denunciato ai Carabinieri, sperando che in breve tempo possano essere scoperti i responsabili – commenta il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri – C’è bisogno, nella stagione estiva, di massima responsabilità da parte dei cittadini. Come amministrazione comunale stigmatizziamo quanto accaduto ed invitiamo, inoltre, i cittadini a segnalare agli uffici competenti del Comune episodi simili o disservizi ingiustificati».

Nei giorni scorsi, il sindaco Franco Alfieri ha emesso un’ordinanza per invitare all’uso corretto della risorsa idrica, in particolare nel corso dei mesi estivi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©