Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Al Premio Il Gabbiano “riflessioni mentre tutto cambia”

In terra incognita” è il tema della XVI edizione

Al Premio Il Gabbiano “riflessioni mentre tutto cambia”
01/08/2013, 09:46

SALERNO - “In terra incognita: riflessioni mentre tutto cambia” è il tema della XVI edizione del “Premio Il Gabbiano”. La quattro giorni di incontri e dibattiti su cultura, religione, educazione e legalità si terrà a Giffoni Valle Piana, in località Vassi (parcheggio Garzia – ore 20.00) all’interno della manifestazione “VASSINSIEME”.

 

Ricco è il parterre di personalità della politica e del mondo sociale e cattolico che parteciperanno all’evento organizzato dall’Organizzazione Sociale di Volontariato Il Gabbiano e dal suo direttore Gianpiero Foglia.

 

Due i temi dei premi: “I cattolici e le sfide di Papa Francesco”, venerdì 2 agosto, e “Da un’Italia all’altra. La società civile e la politica nell’anno della transizione”, sabato 3 agosto. Undici sono, invece, i personaggi dell’associazionismo, del giornalismo, del mondo religioso e della politica che saranno premiati a Giffoni: Monsignor Antonio De Luca, Vescovo di Teggiano; AngelicaSaggese, senatrice della Repubblica; Lina Lucci, segretario regionale Cisl; Valeria Chianese, giornalista di Avvenire; Padre AngeloDi Vita, Ministro provinciale dei frati Minori Cappuccini; Don Vito Granozio, parroco della SS Annunziata di Giffoni Valle Piana; Antonio Giuliano, vicesindaco di Giffoni Valle Piana; Pietro Russo, imprenditore anticamorra; Geppino Fiorenza, referente regionale associazione Libera; Anna Venturini, assessore del Comune di Castel Guelfo (Bologna); Ciro Corona, presidente dell’associazione “Resistenza Anticamorra” di Scampia, Napoli.

 

Nel corso delle quattro serate del “Premio Il Gabbiano” interverranno don Alessandro Manganiello, Sacerdote e fondatore dell’associazione Ultimi; don Alessandro Bottiglieri, Parroco di San Lorenzo di Giffoni Valle Piana; Alfonso Andria, già Senatore della Repubblica e Paolo Russomando Sindaco di Giffoni Valle Piana;

 

Le serate del “Premio Il Gabbiano” saranno moderate da Giuseppe Zito, volontario de’ Il Gabbiano, e dalle giornaliste Giovanna Di Giorgio e Federica Di Feo.

 

Le serate del Premio saranno anche l’occasione per degustare tipicità del luogo e prodotti della gastronomia campana all’interno delle sezioni VASSITIPICITA’ e VASSIGASTORNOMIA con il sottofondo di ottima musica.

 

Nel corso della manifestazione Vassinsieme si terrà (giovedì 1 agosto) la 2^ edizione della gara podistica “Memorial Carmine Russo”. Domenica 4 agosto (ore 16 – Via Mancusi), invece, si terrà una gara di velocità con il “carruccio”: un carretto rudimentale di legno per una persona con ruote in ferro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©