Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

I partecipanti vivranno una full immersion in zona flegrea

Al via "I Campi del Sapere" per un turismo culturale


Al via 'I Campi del Sapere' per un turismo culturale
13/12/2010, 14:12

POZZUOLI (NA) - Due giorni per presentare "I Campi del Sapere - Fields of knowledge", un progetto di un'agenzia culturale per l'alta formazione che coinvolge mondo universitario e attori locali per sviluppare un modello di turismo didattico-territoriale. I Campi del Sapere attiverà un sistema di turismo culturale e i corsi prevederanno, oltre alle lezioni frontali, attività pratiche a diretto contatto con il territorio. Compito dell'Agenzia sarà produrre, promuovere e commercializzare i corsi di approfondimento che saranno rivolti a studenti, a laureati e professionisti nell'ambito di numerose discipline. I partecipanti vivranno una full immersion nei Campi Flegrei, approfittando del clima favorevole anche nei periodi di bassa stagione. Il progetto è finanziato dalla Camera di Commercio e dalla Confesercenti Provinciale di Napoli.  La presentazione avverrà mercoledì 15 dicembre, alle ore 11,00, nella sede della camera di Commercio di Napoli. Interverranno: Maurizio Maddaloni (Presidente della Camera di Commercio di Napoli), Vincenzo Schiavo (Presidente Confesercenti Provinciale di Napoli), Tecla Magliacano (Direttore Confesercenti Provinciale di Napoli), Luigi Esposito (responsabile Assoturismo Provinciale di Napoli), Gian Carlo Carrada (Università Federico II di Napoli), Rosaria Ciardiello (archeologa), Ivan Varriale (archeologo), Mario Marotta (editore). Modera: Ciro Biondi (giornalista).
Giovedì 16 dicembre, alle ore 17,00, ci sarà la presentazione agli attori locali dei Campi Flegrei. L'incontro si terrà al Complesso Agave Hotel Residence a Pozzuoli. Interverranno: Luigi Esposito (responsabile Assoturismo Provinciale di Napoli), Gian Carlo Carrada (docente di Biologia Marina), Filippo Avilia (archeologo subacqueo e navale), Rosaria Ciardiello (archeologa), Ivan Varriale (archeologo), Mario Marotta (editore). Modera: Ciro Biondi (giornalista).

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©