Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Al via la 36esima edizione della Sagra del Fico d’India


Al via la 36esima edizione della Sagra del Fico d’India
25/08/2010, 15:08

Castel Morrone : Giunta alla sua trentaseiesima edizione la Sagra del Fico d’India, organizzata dalla Pro Loco di Castel Morrone e patrocinata dalla Provincia di Caserta e dall’Ente Municipale retto dal sindaco Pietro Riello si può giustamente definire una delle manifestazioni più longeve di tutta Terra di Lavoro. Manifestazione che anche quest’anno andrà in scena da venerdì 3 settembre fino a domenica 5 presso il campo sportivo “V. Cappiello” di Castel Morrone. Enogastronomia locale con i piatti tipici della tradizione contadina, alcuni dei quali, come "La carne di pecora a caurarone", "la zuppa di soffritto", "gli abbuoti", potranno essere gustati all’interno della sagra, ma sarà il fico d'india a farla da padrone! Questa spinosa delizia, che ha a Castel Morrone il suo habitat perfetto, oltre che come frutto, verrà proposto come dolce, con il "cannolo alla crema di fico d'india" una invenzione di Peppino Sparono e del figlio Michele della omonima pasticceria, e anche come gelato come proposto negli anni scorsi. Inoltre vi sarà, per la delizia dei bambini, uno "zoo degli animali da cortile", dove i piccoli potranno osservare da vicino gli animali che sono abituati a vedere solo nei piatti da portata. Un enorme parcheggio a ridosso del campo sportivo, permetterà poi ai visitatori un comodo accesso, ed inoltre la compagnia di soft air "Legio Mortis" di Caserta, permetterà a tutti coloro che ne avranno voglia, di verificare la propria mira, con le armi ovviamente inoffensive, che gli amanti del soft air adoperano nelle loro manifestazioni. Poi la classica “posteggia” napoletana e l’esuberanza dell’istrionico Gianluca Manzieri completeranno il quadro delle attività organizzate dal vulcanico presidente Pino Carosis.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©