Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Al via la seconda edizione di “Agropoli in festa”


Al via la seconda edizione di “Agropoli in festa”
25/05/2011, 10:05

E' il concerto degli “Zero Assoluto”, il 28 maggio, l'appuntamento più atteso della seconda edizione di “Agropoli in festa”, in programma ad Agropoli dal 26 al 29 maggio, e che prenderà il via ufficialmente domani.

Sport, musica, spettacoli, enogastronomia, spazio al volontariato e al sociale, momenti di approfondimento su tante tematiche diverse sono gli ingredienti della kermesse. “Agropoli in festa” è un vero momento aggregativo per la città agropolese, una manifestazione organizzata dall'Associazione “Agropoli in” e dal Comune di Agropoli e che ha come guide, non solo spirituali, i parroci cittadini: Don Bruno, Don Nicola e Don Roberto. Ogni giorno sorprese e tanti appuntamenti che si concluderanno con gli spettacoli serali.

Il primo giorno (giovedì 26 maggio, ore 21) in scaletta “Out of the tune – When the music became flesh”, con l'esibizione di gruppi emergenti. Il 27 maggio, ritorna la “Festa dello sport”, presso lo stadio “Raffaele Guariglia” di località Marrota, dove protagonisti nelle varie discipline sportive saranno gli alunni delle scuole superiori del Cilento. In serata “Cabaret Zelig in Piazza”.

L'evento clou di “Agropoli in festa” è rappresentato sicuramente dal concerto live (sabato 28 maggio, ore 21, ex Landolfi) degli “Zero Assoluto”. La band capitolina salirà sul palco per un'esibizione che assume anche carattere sociale. Il nuovo tour, infatti, è all'insegna della sicurezza stradale in collaborazione con la Fondazione Ania, per sensibilizzare i giovani verso un la guida responsabile. Gli Zero Assoluto, quindi, si rivolgeranno ai giovani facendo luce sull’importanza del comportamento responsabile al volante, tra un’esecuzione e l’altra di brani cantati da un’intera generazione.

Domenica 29 maggio, in mattina, si rinnova l'appuntamento con la “Festa della famiglia” nei pressi della Chiesa Santa Maria delle Grazie: un momento di confronto e di socializzazione dedicato alle famiglie, che si apre con la Santa Messa celebrata da tutti i parroci cittadini e prosegue con giochi ed il pranzo a sacco. Alle 21, serata swing con l'esibizione del gruppo “Spaghetti Style”. Da lunedì 23, invece, ha preso il via “Il Palio delle Contrade”: ogni rione si sfida in diversi giochi, di gruppo o individuali, e, alla fine della settimana, sarà consegnato il Palio alla contrada che avrà messo insieme più punti.

«L’obiettivo – il commento del sindaco Franco Alfieri – è mettere insieme tutti gli attori della vita sociale della nostra comunità. Un’idea sperimentata nel 2010 con risultati significativi in termini di presenze e di coinvolgimento dei cittadini, che viene riproposta per rafforzare il senso di identità di Agropoli e, allo stesso tempo, attrarre turisti e visitatori».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©