Provincia / Napoli

Commenta Stampa

All Right Poker, educazione al gioco responsabile

Oltre cento giocatori al torneo di Texas Hold'em

All Right Poker, educazione al gioco responsabile
18/07/2013, 14:11

POLLENA TROCCHIA - Grande entusiasmo e partecipazione da record per la serata "ALL RIGHT POKER" organizzata dal Forum dei Giovani di Pollena Trocchia nell’ambito della rassegna di sensibilizzazione al gioco responsabile. Il Torneo sportivo di texas hold’em ha visto ai tavoli centootto giocatori, uniti da un unico spirito: la solidarietà, visto che il ricavato della serata sarà interamente devoluto in beneficenza, e educazione al gioco responsabile. “Il gioco rappresenta per molte persone una vera e propria dipendenza, distrugge famiglie e spesso anche giovani vite come abbiamo visto con il suicidio del 19enne di Ischia, discuterne e affrontare questo spinoso argomento in termini di aggregazione ed educazionali è stata la forza di questa manifestazione – dice l’assessore alle Politiche giovanili, Pasquale Fiorillo. “Il Forum dei Giovani di Pollena Trocchia è riuscito a calamitare in città oltre cento pokeristi e appassionati di texas hold’em, coniugando il momento ludico a quello della riflessione: sono fiero del lavoro svolto dai ragazzi”, conclude Fiorillo. Soddisfazione anche da parte del presidente del Forum, Irene Passarelli, che ha tenuto un convegno sul tema nei giorni  precedenti il torneo. “Ci è stato chiesto ripetere la manifestazione: questo testimonia che l’esperimento è più che riuscito”. “Il pubblico attento e coinvolto su tutti i tavoli ha creato la giusta atmosfera per partite mozzafiato -  commenta Passarelli - I protagonisti della serata sono stati sicuramente lo spirito di socializzazione e di rispetto. Ringrazio per questo tutti i partecipanti e ne approfitto per sottolineare il lavoro svolto in tal senso dal Direttivo del Forum e mi auguro che l'adesione sia forte per le prossime iniziative”. Il primo torneo è stato vinto da Francesco Russo: a lui è andato il week end per due persone a Ischia sponsorizzato dall’agenzia “Tropp Travel”; secondo posto per Sabino Petrazzuolo, premiato con un abbonamento di tre mesi presso la palestra “Benefit Club”; terzo classificato Pasquale Di Marzo che si è aggiudicato una cena per due al ristopub “Barbecue”; quarto posto ad Adele Viglione, alla quale è andato un buono acquisto per una camicia sartoriale da “DS Camicie”. Ai primi tre classificati anche tre bottiglie di champagne sponsorizzate da Luxury Bar.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©