Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Analisi ripetitore installato su Chiesa Ponticelli

Verdi Ecologisti: "Dati sotto i limiti di legge"

Analisi ripetitore installato su Chiesa Ponticelli
03/07/2013, 15:32

NAPOLI - Il Prof. Nicola Pasquino docente di Misurazioni alla Facoltà di Ingegneria alla Federico II di Napoli ed il suo staff assieme ai rappresentanti dei Verdi Ecologisti e Giuseppe De Vincenzo dell' associazione di quartiere Crescere Insieme hanno effettuato le misurazioni dei campi elettromagnetici stamattina nel lotto zero di Ponticelli dopo le numerose proteste dei cittadini a causa di una antenna posizionata sul campanile della Chiesa.
"Dai primi dati - spiega il docente universitario - non risulta che le onde elettromagnetiche superino i valori consentiti dalla legge anche se è utile un continuo monitoraggio dell' area".
"Fatta salva la sicurezza dei cittadini che va verificata caso per caso - spiega il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli - c' è a nostro avviso un secondo tema importante da approfondire. Infatti questi edifici essendo esclusivamente di culto sono esenti da Imu ma al contempo ricevono da imprenditori privati sostanziosi aiuti economici in cambio del fitto dei campanili e dei tetti. In tutta la città infatti la Chiese stanno affittando alle compagnie telefoniche i loro edifici per posizionarvi antenne. Dai dati di stamane tra l' altro è stato rilevato che in alcune case di Ponticelli soprattutto quelle in linea d' area più vicine al ripetitore i livelli di elettromagnetismo pur essendo sotto i limiti di legge sono molto elevati. In tutte le abitazioni dove i livelli di elettromagnetismo sono maggiori sono stati riscontrati casi tumorali diffusi nei nuclei familiari che riguardano anche bambini".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©