Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Ancora un’aggressione ai vigili. Lo sdegno del Sindaco Borriello


Ancora un’aggressione ai vigili. Lo sdegno del Sindaco Borriello
06/04/2011, 16:04

Torre del Greco - In seguito all’aggressione da parte di un giovane centauro a tre vigili urbani durante le ordinarie attività di controllo in città, è forte lo sdegno del Sindaco Ciro Borriello, che stigmatizza quanto accaduto martedì sera. Il primo cittadino, inoltre, ha espresso sentita vicinanza alla Polizia municipale. In merito ha affermato: “È assolutamente inaudito. L’ennesima aggressione contro tre nostri agenti è la dimostrazione che la tutela e la sicurezza del territorio sono aspetti che questa Amministrazione sta curando sempre con la massima attenzione”. “Eppure, nonostante tutti i buoni propositi adottati – prosegue il Sindaco - ci sono ancora violenti ed inaccettabili comportamenti che vanno duramente stigmatizzati. Come quelli manifestati da un centauro che, sorpreso senza casco e privo di assicurazione, ha inveito in modo duro e fortemente offensivo nei confronti dei caschi bianchi. Il giovane è stato prontamente arrestato”. “Nel constatare che in questi ultimi tempi – conclude il Primo cittadino - sulla viabilità risulta una più alta osservazione delle normative vigenti da parte della stragrande maggioranza degli automobilisti e non solo, rilevo ancora alcuni deprecabili gesti che offendono l’intera collettività. Ricordo che solo grazie al necessario rispetto delle regole potremo avere una più alta qualità della vita”. Filippo Borriello

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©