Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Accelerata del sindaco di Santa Maria Capua Vetere

Anfiteatro campano, disco verde al piano di recupero

Facciate nuove per gli edifici e botteghe per gli artigiani

.

Anfiteatro campano, disco verde al piano di recupero
02/02/2013, 11:05

SANTA MARIA CAPUA VETERE - Un piano di recupero della centralissima piazza I Ottobre per migliorare il contesto urbano nel quale è inserito l’anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere. E’ quanto propone l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Biagio Di Muro, che la prossima settimana incontrerà i responsabili del centro interdipartimentale dell’Università incaricati della redazione del nuovo piano urbanistico della città. Il piano di recupero ipotizza la sistemazione di tutta la cortina sinistra della piazza, quella che conduce all’ingresso al sito archeologico, sollecitando i proprietari degli immobili a rifare tutte le facciate secondo le indicazioni progettuali che saranno loro fornite. I vani terranei aperti sulla piazza potranno essere trasformati in locali commerciali o artigianali, al fine di promuovere la nascita di un sistema di servizi destinati ai turisti lungo la strada di accesso all’anfiteatro. Sono già stati presi contatti con alcuni istituti bancari per favorire l’accesso al credito con tassi agevolati, verificando anche la possibilità di forme di garanzia. In alternativa all’intervento diretto dei proprietari, può essere studiata la possibilità di investimento di capitali privati con forme di compartecipazione nella gestione dei locali terranei. “E’ un impegno preciso – dichiara il sindaco Di Muro – per la valorizzazione e per la fruibilità in termini turistici del nostro patrimonio storico e archeologico. La sistemazione dell’intero contesto urbano intorno all’anfiteatro è un obiettivo strategico, sul quale l’amministrazione comunale è intenzionata a procedere con determinazione”.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©