Provincia / Acerra

Commenta Stampa

Approvato il progetto preliminare del parco verde di Acerra

Avvio della campagna di confronto con la cittadinanza

Approvato il progetto preliminare del parco verde di Acerra
01/08/2013, 14:48

ACERRA - La Giunta comunale di Acerra, riunita ieri mercoledì 31 luglio dal Sindaco Raffaele Lettieri, ha approvato il progetto preliminare per la realizzazione di un parco pubblico nell’attuale sede del campo sportivo di via Manzoni: l’idea progettuale è di decentrare la struttura sportiva polivalente realizzando sull’esistente un parco urbano a prevalente carattere naturalistico ambientale, avente funzione di polmone verde per la città e di struttura destinata al tempo libero. L’Amministrazione comunale ha deciso anche di avviare una fase istruttoria di ascolto e confronto con i cittadini per  raccogliere pareri e suggerimenti dalla cittadinanza sulla realizzazione del parco che sarà intitolato ad “Ignazio Caruso”, per favorire anche l’incontro tra le esigenze dei cittadini ed il Comune. Sul portale del Comune di Acerra sarà possibile visionare una pagina ad hoc creata con relativi riferimenti per garantire la massima condivisione possibile sul progetto.

La Giunta ha anche deciso di ampliare il contributo di 15mila euro previsto con delibera di Giunta n.37 per l’erogazione del contributo per l’acquisto di biciclette, biciclette a pedalata assistita o elettriche, alla cifra di 36mila euro, permettendo così a tutti i partecipanti a cui sono stati riconosciuti e verificati i requisiti richiesti dall’atto deliberativo di poter ottenere l’erogazione del contributo. La Giunta comunale, inoltre, ha preso atto del progetto del Consorizio Intercomunale per i Servizi Socio Sanitari “Lo psicologo in farmacia” che si propone di promuovere il benessere individuale e collettivo della cittadinanza, proponendo modelli di ascolto e di risposta ai bisogni, nonché di affiancare ed alleggerire il servizio sanitario pubblico in ambito psicologico. Infine ulteriori provvedimenti sono stati assunti in materia di organizzazione dell’orario di lavoro interno e di fondo per le risorse decentrate, approvate anche una rettifica sulla graduatoria dei canoni di locazione per l’anno 2011, l’acquisizione al patrimonio comunale alcuni libri, un cd musicale e un quadro di Angelo Manna, e l’intitolazione di due larghi cittadini ai “Caduti di Nassirya” e a “Vincenzo Crimaldi, già sindaco di Acerra” .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©