Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Arresto latitante clan Polverino. Verdi: "comune di Quarto si costituisca parte civile"


Arresto latitante clan Polverino. Verdi: 'comune di Quarto si costituisca parte civile'
16/01/2012, 14:01

"L' arresto di Nicola Imbriani braccio destro del boss Giuseppe Polverino - dichiarano i consiglieri comunali dei Verdi di Quarto Giuseppe Martusciello e Giovanni Amirante - è una splendida notizia e ci complimentiamo pubblicamente con le forze dell' ordine. Adesso il comune di Quarto alzi la testa e si costituisca parte civile nei processi di camorra contro i boss locali. Una scelta questa che farebbe capire chiaramente da che parte è l' amministrazione".
"Chiediamo alla magistratura - dichiara il commissari regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - di verificare se il candidato Sindaco e la lista a lui collegata finanziati dal clan durante le elezioni del 2007 sono presenti anche oggi nel consiglio comunale, in quale partito politico e schieramento e se in maggioraza o in opposizione all' attuale amministrazione comunale".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©