Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Sette corse giornaliere andata e ritorno

Arriva il collegamento diretto con l'ospedale La Schiana


Arriva il collegamento diretto con l'ospedale La Schiana
18/08/2010, 13:08

QUARTO (NA) - Parte il conto alla rovescia per la novità che caratterizzerà a partire da settembre il trasporto pubblico locale.
«Da mesi- dichiara l'assessore ai Trasporti, Giovanni Sabino-   chiedevamo alla Provincia di Napoli ed alla Ctp di rivedere il percorso della linea P7N e finalmente abbiamo ottenuto che dall’1 settembre prossimo Quarto avrà un collegamento diretto con l’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, con 7 corse giornaliere andata e ritorno. Grazie al lavoro svolto dall’Amministrazione comunale di Quarto, con l’architetto Francesco Ferrara e l’ingegnere Vincenzo Lista, abbiamo ideato in collaborazione con la Ctp un percorso che parte dal centro di Quarto e passa anche per le scuole superiori di Monterusciello. Abbiamo sottolineato le esigenze di mobilità della popolazione di Quarto, ma anche di tutti quei puteolani di Monterusciello che non avevano modo di poter raggiungere l’ospedale con i mezzi pubblici. Abbiamo avuto l’ok definitivo e da settembre prossimo i pendolari, gli studenti e coloro che dovranno recarsi in ospedale per visite ambulatoriali potranno prendere il bus allo stazionamento di via Santa Maria, nei pressi di via Segni e troveranno le nuove fermate all'esterno del Centro Commerciale di via Masullo, della sede Enel e del Palazzetto dello sport di Monterusciello, degli istituti superiori dell’Alberghiero e dell’Artistico, della chiesa Sant’Artema, prima di arrivare nel parcheggi dell’ospedale di Pozzuoli”. Una vittoria importante per i familiari dei pazienti e per i degenti stessi del nosocomio flegreo.
«L’avevamo promesso in campagna elettorale tre anni fa ed ora abbiamo ottenuto questo importante risultato per il trasporto pubblico per i nostri concittadini – sottolinea il sindaco Sauro Secone – Un ulteriore tassello nel mosaico del miglioramento della rete di trasporto territoriale, grazie al lavoro dell’assessore Sabino, dei tecnici del Comune, ma anche della Ctp e della Provincia. Hanno dimostrato grande attenzione e sensibilità istituzionale per la risoluzione di un problema annoso, in un quadro economico complessivo fatto di tagli al settore dei trasporti provinciali». Il percorso completo, messo in calendario per il prossimo mese, vedrà le seguenti tappe: via Santa Maria; piazza Santa Maria; Corso Italia; via Quinto Fabio Massimo; Corso Italia; Largo Papa Giovanni XXIII; Corso Italia; via Campana; via Masullo; via Grotta del Sole; via Monterusciello; via De Curtis; via Pirandello; via D’Annunzio; via Parini; via Serao; via Potito; via Marotta; via Viviani; via Verga; via Ungaretti; via Severini; via Modigliani; via Monterusciello; via Montenuovo Licola Patria; via Contrada La Schiana; ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©