Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

ASI Giugliano, completato il muro di cinta


ASI Giugliano, completato il muro di cinta
02/08/2011, 11:08

C'è il muro di cinta che circonda l'area industriale di Giugliano. Terminata l'opera la consegna formale dei lavori avverrà domani, 3 Agosto 2011 alle ore 16 presso la sede del Cig, il Consorzio di secondo livello, che raggruppa gli imprenditori di Giugliano la cui sede è ubicata presso la GMA, proprio di fronte alla Stazione ferroviaria di Ponte Riccio.

Il muro alto tre metri sicuramente non è la soluzione ai problemi derivati dalla difficile convivenza con la comunità rom che per oltre trent'anni ha "sopravvissuto" inglobata nel polo industriale di Giugliano con tutte le problematiche connesse ad una promiscuità forzata. Oggi con la realizzazione del muro di cemento il problema si limita, quantomeno si scoraggiamo i rom che prima vivevano all'interno dell'area industriale rubando l'acqua con la deviazione di tubature, per non parlare della manomissione delle cabine elettriche e della continua devastazione delle linee telefoniche per rubare il rame. Oggi tutti questi atti si sono ridotti notevolmente anche se vi sono ancora dei colpi di coda con episodi di vandalismo anche in danno alle persone come la sassaiola contro gli autisti ed i camion in fila allo Stir, avvenuta due settimane fa, che ha fatto anche un ferito.

All'incontro di domani parteciperanno: l'assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetrella; il presidente della Provincia, Luigi Cesaro; per l'Unione Industriali saranno presenti il vicepresdente Morra e la dott.ssa Concetta Travaglino; per l'Asi interverranno il commissario Califano, Salvatore Puca direttore esecutivo dei lavori e il direttore tecnico Antonello Calderoni. Il parterre politico sarà composto dal sindaco di Giugliano Giovanni Pianese e da quello di Qualiano Salvatore Onofaro, mentre a fare gli onori di casa saranno il presidente del Cig, Angelo Punzi ed il direttore Fulvio Frattasio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©