Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Assemblea Pubblico su Rifiuti ed incontro con Vertici ASIA


Assemblea Pubblico su Rifiuti ed incontro con Vertici ASIA
03/03/2011, 15:03

Mercoledi 2 Marzo promosso dal Gruppo Giovani dell’ ASSOCIAZIONE ROSSO DEMOCRATICO, si è tenuto un affollato incontro pubblico con gli amministratori dell’Asia ,presenti l’Amministratore Delegato Daniele Fortini, il consigliere di amministrazione Asia -Coord Provinciale PD Area Marino Luca Stamati ,il consigliere comunale PD Gennaro Centanni a cui hanno partecipato numerosissimi cittadini residenti nella zona di Capodimonte e rappresentanti di comitati e movimenti ecologisti di Chiaiano e Scampia.

L’incontro è stato il momento ulteriore di una campagna di promozione e sensibilizzazione sui problemi dell’igiene ambientale a Capodimonte ove i cittadini hanno chiesto l’estensione dei servizi di RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA dei rifiuti urbani.

Nella introduzione dei lavori Gennaro Acampora del Direttivo di Rosso Democratico ha sottolineato l'impegno di RD per:

il No agli inceneritori,il No a discariche nella zona nord di Napoli,il Si per la raccolta Differenziata porta a porta e il SI per la bonifica della discarica di Chiaiano.

Ciro Campanile del gruppo Giovani di RD si è soffermato sulla necessità di un corrretto utilizzo del ciclo integrato dei rifiuti sottolineando la necessità della defferenziata e del riciclo dei materiali .

L’Amministratore delegato della società ASIA Daniele Fortini ha illustrato i grandi progressi a Napoli della raccolta differenziata finalizzata al riciclaggio dei rifiuti urbani (al momento Napoli si attesta al 19% del totale dei rifiuti prodotti) nonostante l’assenza di qualsiasi sostegno economico e strutturale da parte delle istituzioni (provincia, regione, governo nazionale). In mancanza di impianti intermedi per il trattamento dei rifiuti sia differenziati sia "talquale" nel territorio della regione non si riuscirà a superare definitivamente il circolo vizioso (e inquinante) centrato solo su discariche che consumano il territorio ed inceneritori mal funzionanti e dannosi per l’ambiente e la salute.

L’estensione della raccolta differenziata, prevista entro la metà di Marzo a Scampia (per oltre 49 mila abitanti) e a metà di Aprile anche a Capodimonte-Rione Lieti, rappresenta, nonostante i limiti finanziari e strutturali, un’importante tappa (VOLUTA FORTEMENTE DAI CITTADINI ) per il miglioramento dei servizi per la Città che prevedono anche per Giugno la differenziata porta a porta anche Posillipo.

I lavori sono stati conclusi da Luca Stamati cons Asia e coord prov Area Marino PD che ha sottolineato le inadempienze dei vari Commissari Straordinari Rifiuti ,di destra e di sinistra,che in 16 anni non hanno risulto una emergenza ormai pluriennale. Oltre che denunciare il Presidente Caldoro, che nonostante i poteri ricevuti dal governo, non pone in essere nessuna iniziativa concreta,se continuerà ad agire in tale modo non ha escluso che proporrà al PD di denunciarlo per il reato di Disastro Ambientale

L’Associazione Rosso Democratico esprime soddisfazione sulla proposta di ASIA ribadendo che sarà vicino ai cittadini per dare voce alle loro istanze ritenendo che un rilevante passo avanti per migliorare la qualità della vita in Città sia stata fatta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©