Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Associazione Costruttori Edili Confindustria Caserta acquista "Pacchi alla camorra"


Associazione Costruttori Edili Confindustria Caserta acquista 'Pacchi alla camorra'
18/12/2013, 10:21

CASERTA - Il Presidente dell'Associazione Nazionale dei Costruttori Edili di Confindustria Caserta Luigi Traettino ed i rappresentanti provinciali dei lavoratori della FilleaFilca e Feneal, rispettivamente Mario MartucciLuciano Calemme ed Antonio Gelo, nonostante la crisi del settore, non trascurano l'impegno sociale. In accordo con la Cassa Edile, presieduta da Antonio Pezone, hanno deliberato di acquistare presso la Bottega dei sapori e dei Saperi della Legalità, per i propri cadeau natalizi, i "Pacchi alla camorra", realizzati con i prodotti provenienti dai terreni confiscati.
"Con viva soddisfazione desideriamo ringraziare il mondo dell'edilizia casertana che, anche quest'anno, non ha voluto far mancare il proprio sostegno al prezioso lavoro delle cooperative giovanili impegnate nel riutilizzo dei terreni confiscati alla camorra ed all'economia sociale da queste generata anche attraverso il reinserimento di persone affette da disagio", affermano Paolo Sianied Enrico Tedesco, rispettivamente presidente e segretario generale dellaFondazione Polis della Regione Campania.
"Dare continuità a gesti come questi rappresenta un importante aiuto alla diffusione della cultura della legalità ed, al contempo, un forte impulso allo sviluppo di un'economia sana. Ci auguriamo che tale esempio sia seguito da sempre maggiori realtà dei nostri territori", concludono Siani e Tedesco.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©