Provincia / Nola

Commenta Stampa

Attentato incendiario a sindaco Nola, le reazioni


Attentato incendiario a sindaco Nola, le reazioni
07/12/2010, 13:12


NOLA (Na) - In merito all’attentato incendiario subito nella tarda serata di ieri, presso la sua abitazione, il Sindaco Geremia Biancardi ha rilasciato la seguente dichiarazione. “Non intendiamo certo minimizzare l’episodio, grave e spiacevole, soprattutto per i miei cari e che getta fango sull’intera città. Di sicuro non sarà un gesto sconsiderato a fermare la nostra azione di governo, improntata alla massima legalità e trasparenza e che sta dando già ottimi risultati. A prescindere dalla natura dell’atto, non ci lasceremo intimidire”.

DICHIARAZIONE DEL CAPOGRUPPO PDL IN CONSIGLIO COMUNALE MICHELE CUTOLO
“All’amico Geremia Biancardi, Sindaco di Nola, in nome e per conto del gruppo consiliare del Popolo della Libertà, va la mia più totale solidarietà umana e istituzionale per l’inqualificabile e delinquenziale gesto di cui è stato vittima. A Geremia rivolgo il mio invito a non scoraggiarsi, nonostante il difficile momento e a non farsi intimidire, proseguendo nel suo operato con la caparbietà e la dedizione che gli sono note, ricordandogli che non sarà mai solo nella lotta per la legalità e la giustizia. La buona amministrazione e la gestione trasparente della cosa pubblica, di cui si è reso protagonista in questo primo anno di legislatura il Sindaco Geremia Biancardi – ha concluso Cutolo – non sarà fermata o intimidita dalla vigliaccheria di tali atti”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©