Provincia / Caserta

Commenta Stampa

82 persone identificate, 39 veicoli e 8 esercizi controllati

Aversa, movida: controlli dell’Arma nel fine settimana

Coinvolto anche personale medico e paramedico dell’Asl

.

Aversa, movida: controlli dell’Arma nel fine settimana
25/11/2013, 11:25

AVERSA - 82 persone identificate, di cui 2 denunciate alla Procura competente territorialmente; 80 persone sottoposte a controllo con l’apparecchio dell’etilometro in dotazione; 39 automezzi controllati, di cui 2 sottoposti a sequestro per fermo amministrativo; 13 contravvenzioni elevate per mancanza di copertura assicurativa, omesso uso delle cinture di sicurezza e infrazioni varie al codice della strada; 8 esercizi commerciali controllati. E’ il bilancio dell’ennesimo fine settimana di controlli straordinari, scattati in quel di Aversa, eseguiti da parte dei carabinieri del locale reparto territoriale. Dieci, complessivamente, i militari dell’Arma impiegati nell’operazione (un ufficiale, due ispettori e sette brigadieri. ndr) che ha visto anche la collaborazione del persone medico e paramedico dell’Asl di Caserta. “Controlli straordinari – si legge in una nota dei carabinieri del reparto territoriale di Aversa – che scattano il venerdì sera e proseguono fino all’alba del lunedì. Controlli che interessano principalmente le zone della cosiddetta movida, oltre che il centro cittadino interdetto alla circolazione veicolare per effetto della zona a traffico limitato”. Controlli, occorre evidenziare, finalizzati da un lato ad arginare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani che si danno appuntamento nei luoghi della movida in occasione del fine settimana, e, dall’altro, a vigilare affinché vengano rispettate le ordinanze dell’amministrazione comunale che disciplinano la distribuzione e la somministrazione delle bevande alcoliche e la diffusione audio negli esercizi pubblici oltre l’orario consentito.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©