Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Blitz della Gdf in una salumeria: arrestato il titolare

Bacoli, sequestrati 2 quintali di alimenti scaduti da 10 anni

Pessime condizioni igienico sanitarie e frigoriferi guasti

Bacoli, sequestrati 2 quintali di alimenti scaduti da 10 anni
15/04/2011, 16:04

BACOLI (NAPOLI) - Due quintali di prodotti alimentari scaduti da oltre 10 anni e quindi nocivi per la salute sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza del Comando provinciale di Napoli. La scoperta e' avvenuta nel corso di un normale controllo delle Fiamme Gialle in materia di scontrini fiscali. Una pattuglia si e' accorta che in una salumeria di Bacoli, comune dell'area Flegrea si trovavano dei prodotti alimentari scaduti e in pessimo stato di conservazione. Il titolare del negozio aveva falsificato le date di scadenza di surgelati, biscotti, dolci e pasta per poter continuare a vendere la merce nonostante fosse vietata. Non solo, gli investigatori hanno anche accertato che la vendita di prodotti alimentari avveniva in pessime condizioni igienico-sanitarie: anche i banconi erano sudici e arrugginiti e i frigoriferi erano malfunzionanti. I prodotti alimentari sono stati scoperti anche in un deposito attiguo al negozio dove la Guardia di Finanza ha scoperto altri prodotti alimentari con la data di scadenza falsificata risalente a oltre 10 anni fa come pasta e biscotti, divorati da parassiti e vermi, salumi e latticini ormai in putrefazione. Il titolare della salumeria, 53 anni e' stato arrestato per avere posto in vendita ingenti quantita' di alimenti giudicati pericolosi per la salute pubblica.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©