Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Tra mercatini e stelle di Natale

Bacoli:l'augurio per un anno di cambiamento

Presepi, stand e fiori per sperare nel rinnovamento

Bacoli:l'augurio per un anno di cambiamento
16/12/2010, 00:12

Un dicembre ricco di eventi. Quindici giorni di feste natalizie colme di cultura, spettacoli, arte e mostre. Tutto questo a Bacoli, tra i vicoli dell’antico borgo dove saranno allestiti non solo gli stand di un mercatino natalizio, ma saranno offerti anche  momenti di convivialità.
Si parte questo fine settimana.
Sabato18 e domenica 19 per proseguire giovedi 23 e venerdi 24 Dicembre 2010 dalle 10.00 alle 22.00 a Baia, in piazza Alcide De Gasperi: qui il regalo di Natale acquistabile sarà ecosostenibile ed artigianale, tutelando e rispettando le piccole imprenditorie locali. 
Un Natale in piazza tra Arti e Mestieri, ma non solo.
Due importanti manifestazioni si terranno una il 22 dicembre in sala Ostrichina, dove parteciperà il cantante Povia per un evento i cui protagonisti saranno i bambini.
E il successivo il 31 dicembre con l’esibizione di gruppi artistici lungo tutta la giornata, momenti che saranno ripresi anche dalle telecamere Rai.
Non soltanto eventi legati alle produzioni locali, che rimarcano un concetto caro al sindaco di Bacoli Ermanno Schiano, quello di lavorare affinché siano rispettate e valorizzate tutte le forze del posto, specialmente quelle legate al mondo dell'artigianato.
Ma si punta anche sulla rinascita del commercio. Per un 2011 ridente il sindaco Schiano, a nome dell’Amministrazione, ha compiuto un gesto carino e ben augurante: ha regalato ad ogni commerciante una stella di Natale.
Una proposta che riscalda l’atmosfera di festa, con una minima spesa da parte del Comune, l’unica oggi sostenibile, segno del voler essere presenti al fianco degli esercenti, e sperare con loro che il nuovo anno possa essere sicuramente migliore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©