Provincia / Benevento

Commenta Stampa

Benevento - Ultimo fine settimana per la XXXV sagra dei funghi


Benevento - Ultimo fine settimana per la XXXV sagra dei funghi
03/10/2013, 15:17

BENEVENTO - l centro matesino di Cusano Mutri (Benevento) si prepara a vivere l'ultimo week-end della XXXV edizione della 'Sagra dei Funghi'. Ancora una volta sarà un fine settimana all'insegna della gastronomia, arricchita dall'artigianato e dalle offerte di escursioni, visite guidate e tanta buona musica.
La particolarità di questo fine settimana è data dall'attenzione del mondo della televisione all'importante evento cusanese, che sarà segnalato domani nell'ambito della nota rubrica del Tg2 dedicata all'enogastronomia 'Eat Parade', curata dal giornalista Bruno Gambacorta. Restando in campo televisivo va detto che sabato 5 la kermesse di Cusano Mutri farà da scenario all'edizione itinerante del Tg3 Campania, in onda alle ore 14. In paese giungerà una troupe del telegiornale regionale guidata dal giornalista Enzo Perone.  
Passando invece alla musica, tra gli appuntamenti inseriti nel cartellone spicca il concerto in programma domani sera (ore 21.00) di Marcello Colasurdo, eclettico artista partenopeo definito "la voce del Vesuvio", interprete della canzone tradizionale campana e voce storica degli 'E Zezi, gruppo musicale particolarmente legato alla tradizione e al mondo operaio. Colasurdo sarà accompagnato sul palco di piazza Orticelli dai Mediterronea. Sabato 5 ottobre sarà ancora una volta di scena la musica popolare con i 'Briganti Sanniti'. Domenica sera la chiusura sarà affidata ai 'Twenty Twenty'. Sempre domenica è da segnalare la sfilata della majorettes (a partire dalle ore 16) accompagnata dall'associazione musicale   'Fra Carlo di San Pasquale'.
Ultime giornate anche per godere delle tante escursioni nell'incontaminato ambiente che circonda la cittadina, con visite guidate alle Forre di Lavello, alla miniera dismessa di bauxite di Fosso Calvarusio, il percorso del Salto dell'orso, l'itinerario avventuroso tra le Gole di Caccaviola, il trekking a cavallo e la palestra d'arrampicata. Chi non vuole allontanarsi dal centro storico può godere della visita alle tante chiese e alle belle mostre allestite per l'occasione, oltre naturalmente a passeggiare lungo le stradine dove si possono incontrare gli abili artigiani locali e acquistare le specialità delle tante aziende che partecipano all'evento.
Un programma ricco, per rendere ancora più stuzzicante le proposte gastronomiche dei ristoratori dell'area del Titerno che come al solito accoglieranno i turisti nella centralissima piazza Orticelli, con i loro menù a base di funghi.
La XXXV edizione della 'Sagra dei funghi', che si concluderà domenica 6 ottobre, è organizzata dal Comune di Cusano Mutri, con il sostegno della Regione Campania, della Provincia di Benevento, dell'Ente Provinciale per il Turismo di Benevento, della Camera di Commercio di Benevento, del Gal Titerno e della Comunità montana Titerno-Alto Tammaro e con la collaborazione delle Pro Loco Cusanese e di Civitella Licinio e del locale Forum dei giovani.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©